Dakota Johnson: “Girare le scene di ‘Suspiria’ mi ha distrutta. Ora sono in terapia”

photo145

Dakota Johnson, 28 anni, ha spiegato come il set difficile, la tensione accumulata e l’aver girato scene horror abbia avuto un impatto negativo sul suo benessere psicologico costringendola ad andare in terapia. È questo ciò che l’attrice ha confessato durante un’intervista rilasciata alla rivista “Elle”.

Non mento, mi ha fo***to così tanto il cervello che sono dovuta andare in terapia”.

«La terapia, però, mi ha insegnato a creare da me i progetti che amo. Sono grata di ricoprire una posizione tale da poter fare tutto questo», ha chiuso la Johnson, individuando nella propria famiglia, nella mamma Melanie Griffith e nella nonna Tippi Hedren, i propri modelli di riferimento. «Non devo guardare da nessun’altra parte per trovare ispirazione ed esempio».

SnapShot(14)Clicca qui per seguirci anche su Facebook

Annunci