Sharon Tabone e la fine delle sue paure. Il disco d’esordio [VIDEO]

photo131

Sei inediti, di cui un duetto con Angelo Maugeri che firma, con la collaborazione di Marco Canigiula, l’intero album d’esordio di Sharon Tabone, dal titolo “La Fine delle mie Paure“.

L’artista siciliana ha avuto poco più di un mese di tempo per lavorare materialmente all’album. A novembre è arrivata finalista alla nona edizione del contest cristiano J-Factor Italia, nel quale ha conquistato pubblico e critica. Subito dopo ha firmato un contratto discografico con la AM Production e insieme al produttore Angelo Maugeri, al suo fianco anche in “Non voglio di più“, ha impiegato il tempo disponibile per andare alla ricerca del suono che potesse al meglio identificarla. Il risultato? Eccellente: si passa dal pop elettronico di “So chi sono io” alla raffinatezza di “Non mi abbandonerai“.

banner03

Gli arrangiamenti, la produzione e il suono sono molto curati. Nel complesso “La fine delle mie paure” si presenta come un lavoro già molto maturo: testi scritti in un italiano elegante ed originale, timbro vocale suadente e raffinato e un sound a cavallo fra le sperimentazioni della contemporaneità e la worship music.

L’album è disponibile negli store digitali iTunes e Spotify e nel circuito delle librerie CLC ed è prodotto da Angelo Maugeri per AM production.

SnapShot(14)

Clicca qui per seguirci anche su Facebook

Annunci