Asia Argento, sacerdotessa in una messa blasfema [VIDEO]

Torino 2017. Asia Argento, ospite tanto attesa al Torino Film Festival, ha portato in scena “Trabalho de Concentração”, una performance che ha lasciato interdetto il pubblico in sala. Un’esibizione durata oltre 20 minuti, giunta al culmine quando, sussurrando invocazioni blasfeme, l’attrice ha invitato il pubblico ad avvicinarsi per la “benedizione magica“.
L’episodio più controverso, a ogni modo, resta certamente l’invocazione blasfema arrivata nel clou del rituale e pronunciata ad alta voce dall’attrice e regista, in una sorta di trance mistica. Una frase del tutto fuori contesto e a dir poco irriguardosa: 

Lady Lesbian Jesus come, and rise the dead” ovvero “Signora Gesù Lesbica, vieni tra noi e resuscita i morti“.

banner032Una frase (e una performance) che ha lasciato basito il pubblico torinese.
Esiste un confine fra “manifestazione artistica” e “rispetto” del sacro?

© 2017 Emanuele Fardella

banner contatti.jpgSeguici anche su Facebook e Instagram

I contenuti presenti su oltrelamusicablog.com dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma, salvo indicarne la fonte.
È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può considerarsi, pertanto, un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 2001

Un commento

I commenti sono chiusi.