Asia Argento, sacerdotessa in una messa blasfema [VIDEO]

Asia Argento, ospite tanto attesa al Torino Film Festival, ha portato in scena “Trabalho de Concentração”, una performance che ha lasciato interdetto il pubblico in sala. Un’esibizione durata oltre 20 minuti, giunta al culmine quando, sussurrando invocazioni blasfeme, l’attrice ha invitato il pubblico ad avvicinarsi per la “benedizione magica“.
L’episodio più controverso, a ogni modo, resta certamente l’invocazione blasfema arrivata nel clou del rituale e pronunciata ad alta voce dall’attrice e regista, in una sorta di trance mistica. Una frase del tutto fuori contesto e a dir poco irriguardosa: 

Lady Lesbian Jesus come, and rise the dead” ovvero “Signora Gesù Lesbica, vieni tra noi e resuscita i morti“.

banner032Una frase (e una performance) che ha lasciato basito il pubblico torinese.
Esiste un confine fra “manifestazione artistica” e “rispetto” del sacro?

SnapShot(14)

Clicca qui per seguirci anche su Facebook

Annunci