È morto George Michael a 53 anni. Le cause del decesso

Collage092.jpg

Last Christmas, I gave you my heart” (“Lo scorso natale ti ho dato il mio cuore“)
Così cantava George Michael nel 1986 quando scalava le classifiche di tutto il mondo con la sua hit diventata simbolo dell’atmosfera natalizia. E la notizia arriva proprio nel giorno di Natale, dopo un 2016 che per la musica non poteva essere più funesto. Il giovane cuore di George Michael (aveva solo 53 anni) ha cessato di battere. La popstar britannica è deceduta nella sua casa di Goring, in Inghilterra.
A sconvolgere è anche il mistero che avvolge le sue ultime ore e che rende non ancora chiare le cause della morte. La pubblicista Cindi Berger ha detto che Michael non era ammalato; il manager Michael Lippman afferma che si è trattato di insufficienza cardiaca; la famiglia dichiara che “è morto serenamente a casa nel periodo natalizio” mentre la polizia, intervenuta ieri dopo una chiamata, ha definito il decesso “inspiegato ma non sospetto“.   

“Ho perso un caro amico, l’anima più gentile e generosa e un artista geniale” [Elton John]

“Addio amico mio! Un altro grande artista ci lascia” [Madonna]

Tra i giganti del pop degli anni ’80 e ’90, Michael ha goduto di grande popolarità fin dall’inizio della sua carriera con gli Wham! – in coppia col chitarrista Andrew Ridgeley – e poi da solista con successi come Wake me up before you go-go, Careless whisper, Young guns (go for it) e Freedom.

Snapshot(22)https://www.facebook.com/latooccultodellamusica/

banner032

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...